CHENGDU (CINA) -


PALAZZO ROSSO

Descrizione immagine

La città di Chengdu, situata nel sud-ovest della Cina, è la capitale della provincia del Sichuan ed il quarto centro più popoloso del Paese con i suoi oltre 14 milioni di residenti. E’ inoltre uno dei più importanti centri economici in quanto punto nevralgico nei trasporti e nelle comunicazioni del Paese.

Descrizione immagine

La riqualificazione del palazzo di Chengdu Liangju Renju svolge un ruolo importante come parte della riqualificazione di tutta la precedente zona industriale di Chengdu. 

Descrizione immagine

La costruzione della fabbrica, detta "palazzo rosso" dalla gente del posto per via del suo colore rosso acceso, è uno dei pochissimi edifici industriali degli anni 1950 rimasti in buono stato conservativo nella zona. L’idea principale del nostro progetto è stata quella di mantenere e ripristinare la funzione originale dell'edificio, per quanto possibile, ed in particolare la facciata esterna, che rappresenta la memoria per la gente del posto.

Descrizione immagine
Descrizione immagine

Per far sì che lo spazio si adatti alle nuove funzioni, come ad esempio studi di arte e design, workshop e show room, ecc, abbiamo deciso di inserire delle scatole all’interno dell’edificio, ognuna delle quali rappresenterà un’unità funzionale. Come risultato, l'intervento avrà un proprio sistema all’interno della struttura, separato da quelli vecchi. La struttura manterrà invece immutato il suo guscio esterno.

Descrizione immagine

Questa soluzione permetterà non solo di fornire una flessibilità di utilizzo degli spazi interni, ma darà anche la possibilità in futuro di modificarne l’aspetto e la struttura.

Nelle sezioni, abbiamo proposto alcune aperture tra i piani per rafforzare i collegamenti verticali. Gli showroom, i negozi e le altre funzioni di servizio saranno collocate al piano terra, gli uffici e gli studi verranno collocati nel primo e nel secondo piano.

Descrizione immagine

La torre, uno degli elementi più importanti del palazzo, abbiamo preferito renderla di pubblico accesso e facilmente raggiungibile attraverso una piccola galleria della vecchia fabbrica. All’interno della torre abbiamo previsto un negozio di souvenir, un bar-caffetteria e una piattaforma di osservazione.

Descrizione immagine