MARINO - MC DONALD'S

L’intervento in oggetto riguarda la ristrutturazione di un immobile ad uso commerciale situato in Via Appia Nuova km 19+750, Località Frattocchie nel Comune di Marino (RM), per la realizzazione di un edificio adibito a ristorazione veloce costruito in base allo standard costruttivo della McDonald’s Development Italy LLC (società proprietaria). 

Descrizione immagine

L’immobile oggetto del presente accertamento di compatibilità paesaggistica è un fabbricato composto da un solo piano fuori terra, destinato ad ospitare un’attività commerciale-ristorazione.L’ingresso al lotto sarà possibile sia da un accesso su Via Appia Nuova Km 19+750 che da un accesso su Vicolo del Torraccio, quest’ultimo per il servizio McDrive. Le uscite previste sono entrambe su Vicolo del Torraccio. Il piazzale esterno è destinato ad ospitare i parcheggi per il locale, aiuole e spazi verdi dedicati alla piantumazione di alberature e diverse specie vegetali.

Nel corso degli scavi è stata rinvenuta una vera e propria area archeologica. Si tratta di un tratto di strada lungo 45 metri, rivestito di pietra silicea, che si dirama dalla via Appia Antica.

Descrizione immagine

 L’ottimo stato di conservazione del tracciato viario e il ritrovamento di alcune sepolture conferiscono all’area un particolare valore storico e archeologico, recuperato e valorizzato grazie al progetto di restauro finanziato, con un investimento di circa 300.000 euro, da McDonald’s Italia e realizzato sotto la direzione tecnico-scientifica della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Roma, la Provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale.

Descrizione immagine


La costruzione della strada dovrebbe risalire a un periodo compreso tre il II e I secolo a.C. e si presenta oggi in ottimo stato perché, dopo essere andata in disuso tra il II e il III d.C., è rimasta seppellita sotto terreno e vegetazione per oltre 1500 anni. Le dimensioni dell’asse della carreggiata, 2.10 metri, e la presenza delle canalette laterali per lo scolo dell’acqua, fanno pensare si trattasse di una strada secondaria, ma di pubblico servizio. Ai lati della carreggiata sono state rivenute tre sepolture di cui oggi sono esposti i calchi.

Descrizione immagine

La realizzazione di una vera e propria galleria museale sotterranea permette al pubblico di visitare liberamente e gratuitamente l’opera: un percorso di pannelli didattici per adulti in italiano e inglese, oltre a un itinerario per bambini, guidano i visitatori alla scoperta di un periodo suggestivo della nostra storia. Inoltre, la struttura “a ponte” del ristorante ha consentito di integrare perfettamente il tratto viario alla costruzione, rendendolo visibile anche dalla sala ristorazione e dalla terrazza esterna, tramite un pavimento a vetri. Si è realizzato così un vero e proprio “ristorante-museo”, unico del suo genere in Italia e il primo al mondo per McDonald’s.